Ultimi argomenti
» Cerco notizie di Ryszard Stanker (mio nonno?)
Ven Dic 08, 2017 6:03 pm Da Valentino Rossetti

» Cannoni e artiglieri italiani a Cassino?
Ven Giu 03, 2016 8:25 pm Da Valentino Rossetti

» Ricerca informazioni
Dom Feb 08, 2015 3:41 pm Da mikidimar

» Qualcuno ha conosciuto mio padre Bersagliere del LI btg AUC ?
Ven Dic 12, 2014 4:39 pm Da Chiara Sali

» La retata
Mar Set 16, 2014 8:45 pm Da Valentino Rossetti

» V° battaglione controcarri
Mar Giu 24, 2014 11:27 pm Da m57

» I paracadutisti e il filo spinato
Gio Gen 02, 2014 12:52 pm Da Valentino Rossetti

» Gruppo combattimento Folgore
Sab Ott 19, 2013 7:05 pm Da Francesco Grassi

» zippo proiettile
Lun Giu 24, 2013 7:47 pm Da robyt

Blumenson Salerno to Cassino

Mar Gen 03, 2012 4:44 pm Da saverio

Navigando in internet mi sono imbattuto nella versione on line del libro di Blumenson:
http://www.ibiblio.org/hyperwar/USA/USA-MTO-Salerno/index.html#index

spero di aver fatto cosa gradita.

ciao a tutti

Commenti: 0

FIGARO 'Storia di un partigiano del sud' di Luca Cifarelli

Lun Set 05, 2011 5:34 pm Da Valentino Rossetti

Conflitti armati inevitabilmente restituiscono memorie individuali e collettive.

Luca Cifarelli nel Suo Figaro, (Florestano Bari 2011) romanzo dedicato al proprio nonno materno, (Minguccio barbiere molfettese), rende perfettamente l'idea dei …

Commenti: 0

Grande stampa e cattiva informazione

Dom Giu 26, 2011 5:33 pm Da Balestrino

Inoltro alla vostra attenzione il post di un blog che segnala come sul Corriere della Sera una foto dei soldati tedeschi che trasportavano a Castel Sant'Angelo le opere d'arte di Montecassino sia stata confusa con quella di una razzia d'arte. In …

Commenti: 1

ristampa di Rudolf Boehmler "Montecassino"

Ven Apr 22, 2011 1:27 pm Da von senger

Cera da aspettarselo, è stato ristampato il mitico e fino a ora introvabile libro di Rudolf Boehmler "Montecassino". Lo trovate qui:
http://uominiearmi.blogspot.com/2010/11/monte-cassino-di-rudolf-bohmler.html

Il prezzo di 35.00€ è …

Commenti: 2


La Battaglia di Filottrano

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

La Battaglia di Filottrano

Messaggio  Valentino Rossetti il Dom Giu 20, 2010 12:07 pm

lcardin - provenienza: Loreto (AN)
Iscritto dal: 05/06/2003, messaggi inviati: 1, utente nuovo
torna su | forum corrente
07/06/2003 14.40

Oggetto: La Battaglia di Filottrano.
Salve a tutti,
sono molto interessato al passaggio del fronte alleato nel nostro Belpaese e soprattutto nei luoghi dove abito. Il fronte passò a Loreto nei primissimi giorni del Luglio 1944; abito in una casa colonica del 1880 e ristrutturandola una decina di anni fa trovai proiettili tedeschi conficcati in un muro e da li naque tutto il mio interesse. Nella valle del musone tra Castelfidardo e Loreto, dove appunto abito, è passata la divisione corazzata Kresowa del II Corpo d'Armata Polacco(e altre divisioni inglesi) che si è unita poi nello spingere la ritirata Tedesca alle formazioni ricostitutite dell'esercito italiano che veniva dal Maceratese (e prima dall'Ascolano e Chietino). Qui nel sito mi trovo molto a mio agio, leggendo gli articoli nel forum si intravede chiaramente una sana passione storica che condivido in maniera assoluta; per questo vorrei che qualcuno potesse aiutarmi a ricostruire attraverso fonti a me sconosciute, quella cruentissima Battaglia.

Saluti,
Lorenzo.

Barbarigo - provenienza: Prov. Salerno
Iscritto dal: 09/02/2003, messaggi inviati: 55, utente ATTIVO
torna su | forum corrente
25/06/2003 22.11

Oggetto: RE: La Battaglia di Filottrano.
Puoi trovare qualcosa su [Solo gli amministratori hanno il permesso di visualizzare questo link]

saverio - provenienza: Milano
Iscritto dal: 08/02/2003, messaggi inviati: 48, utente ATTIVO
torna su | forum corrente
01/07/2003 16.34

Oggetto: RE: La Battaglia di Filottrano.
Ciao a tutti!
volevo chiedervi se esistono libri che parlano in maniera dettagliata della liberazione del settore adriatico,in particolare Abruzzo e Marche. Sbaglio o se ne sa così poco per il fatto che ci combatterono il C.I.L. e i Polacchi?

saverio - provenienza: Milano
Iscritto dal: 08/02/2003, messaggi inviati: 48, utente ATTIVO
torna su | forum corrente
13/07/2003 13.46

Oggetto: RE: La Battaglia di Filottrano.
Ciao Icardin,
ho trovato un libro che potrebbe esserti utile. Si chiama "Gli italiani nella guerra di liberazione- Da Cassino alle Alpi" di Cesare Medeghini(Casa editrice S.E.S.A. 1945).L'autore combattè nell'11° reggimento artiglieria da Montelungo fino al Po e descrive la battaglia di Filottrano.Cerco di riassumertela.
I tedeschi ritirandosi da Macerata, avrebbero voluto organizzare una difesa sul fiume Musone a nord di Filottrano ma non ebbero il tempo e cercarono di resistere all'interno e nei pressi del paese. L'artiglieria del C.I.L. si schierò nei pressi di S.Antonio al Forone da dove la mattina del 7 Luglio cominciò ad aggiustare i tiri sui tedeschi.La maggior parte degli obiettivi da battere erano compresi tra Filottrano e Centofinestre.Villa Fattori e il convento dei capuccini erano stati trasformati dai tedeschi in importanti capisaldi e alle ore 6 dell'8 furono colpiti duramente. I tedeschi battevano la strada che da Centofinestre porta a Filottrano per fermare gli attaccanti: i parà della Nembo, il S. Marco ,gli arditi e il 68° fanteria. Per tutta la mattina durò il combattimento e solo verso mezzogiorno ci fu una stasi.Il paese era occupato metà dagli italiani ,metà dai tedeschi e si combatteva casa per casa.L'abitato fu molto danneggiato.Nel pomeriggio dal lato nord del paese i tedeschi sferrarono un attacco con alcuni "Tigre" ma furono dopo poco fermati dal tiro intenso dell'artiglieria.I tedeschi iniziarono così a ritirarsi verso il fiume Musone e il 9 Luglio il tricolore potè sventolare sul campanile di Filottrano. L'avanzata italiana continuò il 17 e portò il C.I.L. oltre il Musone, quindi a S.Maria Nuova il 19 ed a Jesi il 21.
L'autore non dà conto delle vittime italiane nè tedesche tuttavia afferma che fu una delle più dure battaglie del C.I.L.

grilu80 - provenienza: Cassino
Iscritto dal: 18/01/2003, messaggi inviati: 14, utente ATTIVO
torna su | forum corrente
27/05/2005 16.07

Oggetto: La Battaglia di Filottrano.
Ciao Icardin, spero che il sito [Solo gli amministratori hanno il permesso di visualizzare questo link] sia all'altezza della tua sete di sapere. Dacci uno sguardo e fammi sapere che cosa ne pensi!!!
Grilu80

saverio - provenienza: Milano
Iscritto dal: 08/02/2003, messaggi inviati: 48, utente ATTIVO
torna su | forum corrente
27/05/2005 19.11

Oggetto: RE: La Battaglia di Filottrano.
Bello!!! L'hai fatto tu?

grilu80 - provenienza: Cassino
Iscritto dal: 18/01/2003, messaggi inviati: 14, utente ATTIVO
torna su | forum corrente
31/05/2005 20.29

Oggetto: RE: La Battaglia di Filottrano.
Si. e spero tanto che gli appassionati ne facciano un buon uso!!! Comunque sia sono contento che ti sia piaciuto e a questo proposito se hai delle critiche o dei suggerimenti non esitare!!!
Grilu80

saverio - provenienza: Milano
Iscritto dal: 08/02/2003, messaggi inviati: 48, utente ATTIVO
torna su | forum corrente
31/05/2005 20.40

Oggetto: RE: La Battaglia di Filottrano.
Nessuna critica.
Non so se c'hai già pensato e se ti piacerebbe, ma sarebbe bello allargare l'interesse a tutta la Campagna per la liberazione delle Marche. Hai mai letto i libri di Giuseppe Campana?
ciao
saverio

grilu80 - provenienza: Cassino
Iscritto dal: 18/01/2003, messaggi inviati: 14, utente ATTIVO
torna su | forum corrente
01/06/2005 11.26

Oggetto: RE: La Battaglia di Filottrano.
A dire la verità qualche cosa mi era passata per la testa a proposito ma per il momento vorrei concentrarmi sull'arricchimento del materiale presente. Non escludo, anzi sono quasi certo, che in futuro allargherò il sito alla liberazione delle Marche.
Per il libro, purtroppo non ne ho mai sentito parlare. Puoi darmi qualche dritta!?
Grilu80

saverio - provenienza: Milano
Iscritto dal: 08/02/2003, messaggi inviati: 48, utente ATTIVO
torna su | forum corrente
01/06/2005 15.18

Oggetto: RE: La Battaglia di Filottrano.
I libri sono :
"La Battaglia di Ancona del 17-19 luglio 1944 e il II Corpo d'Armata polacco". A cura di Giuseppe Campana. Grafiche Errebi, Falconara (Ancona), 2002, pp. 271

"Rapporto sulle operazioni del II Corpo polacco nel settore adriatico". A cura di Giuseppe Campana. Grafiche Errebi, Falconara (Ancona), 1999, pp. 159

Ben fatti e dettagliati.

Nel caso ti servisse una mano in futuro tienimi presente.
Saverio
P.s Ma sei marchigiano? Io d'origine.

grilu80 - provenienza: Cassino
Iscritto dal: 18/01/2003, messaggi inviati: 14, utente ATTIVO
torna su | forum corrente
01/06/2005 16.29

Oggetto: RE: La Battaglia di Filottrano.
Grazie per le informazioni! In futuro ti terrò senz'altro presente se mi occorrerà un aiuto. Per quanto riguarda l'origine sono nato e cresciuto a Cassino. ma diciamo che sono marchigiano di adozione visto che la mia dolce metà è di Jesi! Visitando il paese dei suoi nonni, Filottrano appunto, sono rimasto talmente affascinato dalla sua storia da realizzare un sito in proposito.
Grilu80

baden - provenienza: Roccasecca
Iscritto dal: 15/11/2002, messaggi inviati: 158, site TEAM
torna su | forum corrente
01/06/2005 22.30

Oggetto: RE: La Battaglia di Filottrano.
Cari Luigi e Saverio.VI SIETE INCONTRATI L'ANNO SCORSO A QUATTRO PASSI SULLA GUSTAV!
Baden

grilu80 - provenienza: Cassino
Iscritto dal: 18/01/2003, messaggi inviati: 14, utente ATTIVO
torna su | forum corrente
02/06/2005 15.25

Oggetto: RE: La Battaglia di Filottrano.
Sinceramente ho incotrato tante di quelle persone che con la memoria che mi ritrovo non lo ricordavo. A questo punto allora spero di incontrarci di nuovo e al più presto. magari in occasione delle rievocazioni della battaglia di Filottrano dal 30 giugno al 9 luglio!!!
Grilu80

saverio - provenienza: Milano
Iscritto dal: 08/02/2003, messaggi inviati: 48, utente ATTIVO
torna su | forum corrente
03/06/2005 11.45

Oggetto: RE: La Battaglia di Filottrano.
Caspita non sapevo ci fosse.
mandami il programma al mio indirizzo.
Ciao

francesco82 - provenienza: castelfidardo ancona
Iscritto dal: 13/06/2005, messaggi inviati: 1, utente nuovo
torna su | forum corrente
13/06/2005 21.49

Oggetto: RE: La Battaglia di Filottrano.
sono un ragazzo di castelfidardo vorrei informazioni sulle campangne in cui abiti.sono anche in posesso di un volume che narra le vicende belliche avvenute nella nostra zona

grilu80 - provenienza: Cassino
Iscritto dal: 18/01/2003, messaggi inviati: 14, utente ATTIVO
torna su | forum corrente
20/06/2005 10.52

Oggetto: RE: La Battaglia di Filottrano.
Se desideri informazioni sugli avvenimenti bellici qui a Cassino questo sito potrà fornirti ogni tipo di risposta! Per il libro in tuo possesso. di cosa si tratta!?

grilu80 - provenienza: Cassino
Iscritto dal: 18/01/2003, messaggi inviati: 14, utente ATTIVO
torna su | forum corrente
08/07/2005 12.53

Oggetto: La Battaglia di Filottrano.
Vi posto il programma del 61° Anniversario della battaglia anche se in tremendo ritardo (ma non è dipeso da me!!!):

Città di Filottrano

Sabato 9 Luglio

Ore 17:30 Piazza Cavour: formazione del corteo

Ore 18:00 Piazza Cavour - Largo Nembo (Ospedale): Partenza corteo con accompagnamento del Corpo bandistico città di Filottrano; Deposizione corone d'alloro presso i monumenti ai Caduti; Arrivo al Cippo Nembo; Consegna della cittadinanza onoraria a due ex combattenti.

Ore 19:00 Chiesa di Santa Maria Assunta: Santa Messa.

Luigi

stug - provenienza: filottrano
Iscritto dal: 08/06/2007, messaggi inviati: 1, utente nuovo
torna su | forum corrente
08/06/2007 23.50

Oggetto: RE: La Battaglia di Filottrano.
ciao a tutti. ho scoperto per puro caso questo forum e ne sono rimasto molto sorpreso visto che abito a filottrano. abito a meta' strada tra l'ospedale e il convento dei cappuccini e a circa 50 metri da casa stati colpiti 2 carri sherman in dotazione ai polacchi. leggendo i vari post devo dire che non mi risulta che i tedeschi avessero dei carri tigre in zona, ma fossero dotati di carri italiani, in particolare dei semoventi M40/75. per quanto riguarda le commemorazioni, stendiamo un velo pietoso. fino a qualche anno fa' erano veramente belle. intervenivano reparti in armi dei para' ed era uan bella festa. oggi giusto la banda del paese. siamo arrivati al punto che qualche pseudo pacifista ha chiesto al rimozione di 2 cannoni anticarro a guardia del monumento ai caduti ritenendoli offensivi alla vista.

Kilo74
Iscritto dal: 31/03/2006, messaggi inviati: 70, utente ATTIVO
torna su | forum corrente
06/07/2007 10.13

Oggetto: RE: La Battaglia di Filottrano.
E' una vera sorpresa per me sapere che i tedeschi usavano materiale italiano(in questo caso carri).
Per caso i carri polacchi colpiti di cui parli sono stati fatti saltare da una torretta interrata tedesca?
Ciao e a presto!
Ivan

Gotic Line Alarico - provenienza: firenze
Iscritto dal: 18/01/2006, messaggi inviati: 38, utente ATTIVO
torna su | forum corrente
06/07/2007 13.38

Oggetto: RE: La Battaglia di Filottrano.
I tedeschi specialmente dopo l'8 settembre hanno fatto uso di materiale italiano, per i semoventi da 75,90,105 e i carri p.40 utilizzati sia con o senza motore come difese fisse,esiste un articolo pubblicato da storia militare che parla della resa di un reparto tedesco in austria armato con i P.40, il mitra MAB o le beretta erano molto ricercate e in molte foto si vedono imbracciate da parà tedeschi, anche le AB 41 erano riutilizzate al pari dei carri leggeri per la guerriglia antipartigiana, non in numero enorme in quanto le capacità della nostra industria dell'epoca erano ridicole se confrontate ad altri paesi, il P.40 arrivato alla fine della guerra era, come dice la sigla, un carro Pesante progettato nel '40 e realizzato in meno di 80 esemplari verso la fine della guerra, il 90mm montato su scafo ansaldo M.15 ne sono stati prodotti qualche decina, il 90/54 cannone che era alla pari dell'88 tedesco, lo scafo stendiamo un velo pietoso, i 75 che in realtà rientrano tra gli obici erano dei mezzi un pò piu all'altezza dei tempi e il 105 o "bassotto" doveva essere lo sviluppo del 75, non parlo degli L.3 e L.6 che non considero mezzi ma retaggi delle guerre di spagna e coloniali e comunque arrivati alla fine hanno riutilizzato tutto quello che gli passava sotto mano.Con la speranza di non essere andato fuori tema Un saluto a tutti.
avatar
Valentino Rossetti
Admin

Messaggi : 330
Data d'iscrizione : 15.06.10
Località : Brescia

http://www.dalvolturnoacassino.it/

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum