Ultimi argomenti
» Cannoni e artiglieri italiani a Cassino?
Ven Giu 03, 2016 8:25 pm Da Valentino Rossetti

» Ricerca informazioni
Dom Feb 08, 2015 3:41 pm Da mikidimar

» Qualcuno ha conosciuto mio padre Bersagliere del LI btg AUC ?
Ven Dic 12, 2014 4:39 pm Da Chiara Sali

» La retata
Mar Set 16, 2014 8:45 pm Da Valentino Rossetti

» V° battaglione controcarri
Mar Giu 24, 2014 11:27 pm Da m57

» I paracadutisti e il filo spinato
Gio Gen 02, 2014 12:52 pm Da Valentino Rossetti

» Gruppo combattimento Folgore
Sab Ott 19, 2013 7:05 pm Da Francesco Grassi

» zippo proiettile
Lun Giu 24, 2013 7:47 pm Da robyt

» Ciao a tutti e una piccola info
Lun Mag 13, 2013 1:07 pm Da ad14

Blumenson Salerno to Cassino

Mar Gen 03, 2012 4:44 pm Da saverio

Navigando in internet mi sono imbattuto nella versione on line del libro di Blumenson:
http://www.ibiblio.org/hyperwar/USA/USA-MTO-Salerno/index.html#index

spero di aver fatto cosa gradita.

ciao a tutti

Commenti: 0

FIGARO 'Storia di un partigiano del sud' di Luca Cifarelli

Lun Set 05, 2011 5:34 pm Da Valentino Rossetti

Conflitti armati inevitabilmente restituiscono memorie individuali e collettive.

Luca Cifarelli nel Suo Figaro, (Florestano Bari 2011) romanzo dedicato al proprio nonno materno, (Minguccio barbiere molfettese), rende perfettamente l'idea dei …

Commenti: 0

Grande stampa e cattiva informazione

Dom Giu 26, 2011 5:33 pm Da Balestrino

Inoltro alla vostra attenzione il post di un blog che segnala come sul Corriere della Sera una foto dei soldati tedeschi che trasportavano a Castel Sant'Angelo le opere d'arte di Montecassino sia stata confusa con quella di una razzia d'arte. In …

Commenti: 1

ristampa di Rudolf Boehmler "Montecassino"

Ven Apr 22, 2011 1:27 pm Da von senger

Cera da aspettarselo, è stato ristampato il mitico e fino a ora introvabile libro di Rudolf Boehmler "Montecassino". Lo trovate qui:
http://uominiearmi.blogspot.com/2010/11/monte-cassino-di-rudolf-bohmler.html

Il prezzo di 35.00€ è …

Commenti: 2


Il coraggio di parlare delle "Marocchinate"

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Il coraggio di parlare delle "Marocchinate"

Messaggio  Valentino Rossetti il Ven Apr 13, 2012 8:44 pm

Inserisco questo messaggio, inviatomi tramite e-mail, dando corso a quanto richiesto dal nostro interlocutore.

Per quanto possa esser passato il tempo, che non cancellerà mai le brutture di una guerra, nonostante io l'abbia vissuta attraverso i racconti della mia famiglia, impegnata in prima linea in ogni senso... non posso non citare, tra le brutture..ahimè forse evitabili?
il fatto che i francesi, abbiano concesso ai marocchini,di combattere si.. per una guerra non loro, ma anche di "chiudere entrambi gli occhi" sul vario bottino di guerra dei marocchini stessi. Ho avuto una nonna, ed una sua domestica, vittime delle violenze perpetrate ahimè da un sostenuto gruppo di marocchini.. e sono cose sulle quali non si riesce a dimenticare, che dire.... grazie ai francesi per aver contribuito a "liberarci"?.. a che prezzo, speriamo abbiate il coraggio di pubblicarla,
(fatto n.d.r.) non si tratta di polemica ne di altro. E' un semplice "fatto" un tragico fatto storico che ha copito la mia famiglia, chissà quante altre...
Leonardo Ciccaglione
avatar
Valentino Rossetti
Admin

Messaggi : 329
Data d'iscrizione : 15.06.10
Località : Brescia

http://www.dalvolturnoacassino.it/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il coraggio di parlare delle "Marocchinate"

Messaggio  Valentino Rossetti il Sab Apr 14, 2012 7:31 pm

Pubblico questa nuova e-mail del sig. Ciccaglione.

Sig Rossetti,
la ringrazio per la pubblicazione(e per l'n.d.r.) si è parlato molto, per tanto... del ruolo sostenuto dagli alleati per far si che la guerra nella mia zona (in particolar modo, parlo della 1 linea), potesse volgere al termine in tempi auspicatamente brevi. Molti racconti vengono fuori dal vissuto e nell'ambito del tessuto familiare, che ha trasferito con racconti densi di particolari (li dove ne ha avuta la forza ) a noi figli.. per ricordare che quanto accaduto si spera "non riaccada mai più".
Mia madre sulle montagne di Spigno Saturnia, mio padre antifascista come del resto tutti i componenti della sua famiglia costretti alla lotta, quotidianamente senza momenti di riposo ne tregue (tra le altre cose mio padre era un chirurgo costretto per missione e per virtù ad operare in condizioni limite.."inventandosi gli strumenti perchè in guerra era difficile reperirli ...non ce n'erano.. come l'utilizzare per necessità un paio di calzascarpe a mo' di forcipe), è giusto volgere lo sguardo a sedi, che rappresentano la CRISTIANITA' (Montecassino)... distrutte .. rase al suolo, con la differenza che una Montecassino si è potuta ricostruire, lo stesso non può dirsi per le singole esistenze (e sono tante) che superato l'evento con difficoltà hanno cercato di ricostruirsi speranza, aspettative, una nuova vita ... con energia e forza d'animo.. per regalarle a noi... che ci viviamo di"rendita"....
Le auguro un felice proseguo nella Sua ricerca
Distinti saluti L.Ciccaglione
avatar
Valentino Rossetti
Admin

Messaggi : 329
Data d'iscrizione : 15.06.10
Località : Brescia

http://www.dalvolturnoacassino.it/

Tornare in alto Andare in basso

il coraggio di parlare delle marocchinate

Messaggio  pietro palmieri il Lun Set 24, 2012 5:03 pm

Se da una parte ci sono stati i Francesi che hanno permesso ai Marocchini di perpetrare le violenze che sappiamo, dall' altra, gli stessi Francesi, secondo ciò che mi racconta mia madre (classe 1929, nativa e residente nelle campagne di Ceprano ai tempi dei fatti di cui si racconta), hanno protetto un gruppo numeroso di donne (lei compresa), che si erano rifugiate all' interno delle grotte di Pastena per sfuggire propio ai Marocchini. Questi soldati Francesi hanno presidiando l' entrata delle grotte fino a quando l' "orda marocchina" non è passata oltre, salvaguardando quindi l' incolumità delle donne.


Palmieri Pietro

pietro palmieri

Messaggi : 1
Data d'iscrizione : 24.09.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il coraggio di parlare delle "Marocchinate"

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum