Ultimi argomenti
» Cerco notizie di Ryszard Stanker (mio nonno?)
Ven Dic 08, 2017 6:03 pm Da Valentino Rossetti

» Cannoni e artiglieri italiani a Cassino?
Ven Giu 03, 2016 8:25 pm Da Valentino Rossetti

» Ricerca informazioni
Dom Feb 08, 2015 3:41 pm Da mikidimar

» Qualcuno ha conosciuto mio padre Bersagliere del LI btg AUC ?
Ven Dic 12, 2014 4:39 pm Da Chiara Sali

» La retata
Mar Set 16, 2014 8:45 pm Da Valentino Rossetti

» V° battaglione controcarri
Mar Giu 24, 2014 11:27 pm Da m57

» I paracadutisti e il filo spinato
Gio Gen 02, 2014 12:52 pm Da Valentino Rossetti

» Gruppo combattimento Folgore
Sab Ott 19, 2013 7:05 pm Da Francesco Grassi

» zippo proiettile
Lun Giu 24, 2013 7:47 pm Da robyt

Blumenson Salerno to Cassino

Mar Gen 03, 2012 4:44 pm Da saverio

Navigando in internet mi sono imbattuto nella versione on line del libro di Blumenson:
http://www.ibiblio.org/hyperwar/USA/USA-MTO-Salerno/index.html#index

spero di aver fatto cosa gradita.

ciao a tutti

Commenti: 0

FIGARO 'Storia di un partigiano del sud' di Luca Cifarelli

Lun Set 05, 2011 5:34 pm Da Valentino Rossetti

Conflitti armati inevitabilmente restituiscono memorie individuali e collettive.

Luca Cifarelli nel Suo Figaro, (Florestano Bari 2011) romanzo dedicato al proprio nonno materno, (Minguccio barbiere molfettese), rende perfettamente l'idea dei …

Commenti: 0

Grande stampa e cattiva informazione

Dom Giu 26, 2011 5:33 pm Da Balestrino

Inoltro alla vostra attenzione il post di un blog che segnala come sul Corriere della Sera una foto dei soldati tedeschi che trasportavano a Castel Sant'Angelo le opere d'arte di Montecassino sia stata confusa con quella di una razzia d'arte. In …

Commenti: 1

ristampa di Rudolf Boehmler "Montecassino"

Ven Apr 22, 2011 1:27 pm Da von senger

Cera da aspettarselo, è stato ristampato il mitico e fino a ora introvabile libro di Rudolf Boehmler "Montecassino". Lo trovate qui:
http://uominiearmi.blogspot.com/2010/11/monte-cassino-di-rudolf-bohmler.html

Il prezzo di 35.00€ è …

Commenti: 2


Organizzazione TODT italiana

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Organizzazione TODT italiana

Messaggio  Valentino Rossetti il Mer Giu 30, 2010 8:35 pm

baden - provenienza: Roccasecca
Iscritto dal: 15/11/2002, messaggi inviati: 158, site TEAM
torna su | forum corrente
09/10/2005 20.48

Oggetto: organizzazione TODT italiana
Uno storico inglese mi ha chiesto notizie su una organizzazione italiana che era l'equivalente di quella TODT tedesca. Non ho saputo fornigli informazioni, qualcuno può aiutarmi?
Baden

Balestrino - provenienza: Genova
Iscritto dal: 15/04/2004, messaggi inviati: 125, utente ATTIVO
torna su | forum corrente
09/10/2005 22.24

Oggetto: RE: organizzazione TODT italiana
Se lo storico inglese intende "equivalente" nel senso che civili tedeschi erano al servizio dell'Esercito della RSI, allora non so. Se intende, più in generale, personale civile in servizio ausiliario all'Esercito, forse può essere il Servizio Ausiliario Femminile della RSI? Credo in realtà che le Ausiliarie fossero un corpo speciale dell'Esercito, ma in un certo senso potevano essere percepite come, appunto, ausiliarie civili o paramilitari. Se invece lo storico inglese parla del Regio Esercito dopo l'8 settembre, soldati italiani furono impiegati come ausiliari dagli Alleati. Questi soldati erano completamente distinti dalle truppe italiane combattenti (1° Raggruppamento Motorizzato, Reggimento San Marco e Corpo Italiano di Liberazione) e furono esclusivamente impiegati in lavori, appunto, ausiliari. Si tratta degli "Italian Pioneers" di cui si può trovare notizia per esempio sul web all'indirizzo [Solo gli amministratori hanno il permesso di visualizzare questo link] Se poi la risposta è un'altra, aspetto anch'io con curiosità di sapere qual'è.
Cordiali saluti,
Maurizio Balestrino

Barbarigo - provenienza: Prov. Salerno
Iscritto dal: 09/02/2003, messaggi inviati: 55, utente ATTIVO
torna su | forum corrente
10/10/2005 14.02

Oggetto: RE: organizzazione TODT italiana
Se lo storico si rierisce al Regio Esercito, e quindi al periodo 40-43, allora va detto che non esisteva (per quel che ne so) una Organizzazione Todt italiana.
Ad esempio, i lavori di fortificazione delle coste erano affidati ad imprese civili locali.

ssavino
Iscritto dal: 15/09/2005, messaggi inviati: 5, utente registrato
torna su | forum corrente
13/10/2005 18.18

Oggetto: RE: organizzazione TODT italiana
Fermi tutti!Sono state dette un sacco di inesattezze!L'inglese ha ragione:esisteva un analogo della Organizzazione Todt presso la RSI e si chiamava Organizzazione Palladino.

baden - provenienza: Roccasecca
Iscritto dal: 15/11/2002, messaggi inviati: 158, site TEAM
torna su | forum corrente
15/10/2005 08.52

Oggetto: RE: organizzazione TODT italiana
Hai proprio ragione, infatti lo storico mi aveva anche detto questo nome, ma non lo ricordavo. Si possono avere particolari su tale Organizzazione Palladino?
Baden

ssavino
Iscritto dal: 15/09/2005, messaggi inviati: 5, utente registrato
torna su | forum corrente
18/10/2005 22.47

Oggetto: RE: organizzazione TODT italiana
Sono fuori sede e non dispongo del mio archivio:a memoria ti posso dire che l'Organizzazione Palladino prendeva il nome dal Generale (RSI) che la comandava ed aveva una struttura mutuata dalla Todt (anche se più in piccolo ovviamente) tessere comprese e nasceva con la (non tanto) segreta intenzione di sottrarre personale italiano alla Todt germanica.SS
avatar
Valentino Rossetti
Admin

Messaggi : 330
Data d'iscrizione : 15.06.10
Località : Brescia

http://www.dalvolturnoacassino.it/

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum