Ultimi argomenti
» Cannoni e artiglieri italiani a Cassino?
Ven Giu 03, 2016 8:25 pm Da Valentino Rossetti

» Ricerca informazioni
Dom Feb 08, 2015 3:41 pm Da mikidimar

» Qualcuno ha conosciuto mio padre Bersagliere del LI btg AUC ?
Ven Dic 12, 2014 4:39 pm Da Chiara Sali

» La retata
Mar Set 16, 2014 8:45 pm Da Valentino Rossetti

» V° battaglione controcarri
Mar Giu 24, 2014 11:27 pm Da m57

» I paracadutisti e il filo spinato
Gio Gen 02, 2014 12:52 pm Da Valentino Rossetti

» Gruppo combattimento Folgore
Sab Ott 19, 2013 7:05 pm Da Francesco Grassi

» zippo proiettile
Lun Giu 24, 2013 7:47 pm Da robyt

» Ciao a tutti e una piccola info
Lun Mag 13, 2013 1:07 pm Da ad14

Blumenson Salerno to Cassino

Mar Gen 03, 2012 4:44 pm Da saverio

Navigando in internet mi sono imbattuto nella versione on line del libro di Blumenson:
http://www.ibiblio.org/hyperwar/USA/USA-MTO-Salerno/index.html#index

spero di aver fatto cosa gradita.

ciao a tutti

Commenti: 0

FIGARO 'Storia di un partigiano del sud' di Luca Cifarelli

Lun Set 05, 2011 5:34 pm Da Valentino Rossetti

Conflitti armati inevitabilmente restituiscono memorie individuali e collettive.

Luca Cifarelli nel Suo Figaro, (Florestano Bari 2011) romanzo dedicato al proprio nonno materno, (Minguccio barbiere molfettese), rende perfettamente l'idea dei …

Commenti: 0

Grande stampa e cattiva informazione

Dom Giu 26, 2011 5:33 pm Da Balestrino

Inoltro alla vostra attenzione il post di un blog che segnala come sul Corriere della Sera una foto dei soldati tedeschi che trasportavano a Castel Sant'Angelo le opere d'arte di Montecassino sia stata confusa con quella di una razzia d'arte. In …

Commenti: 1

ristampa di Rudolf Boehmler "Montecassino"

Ven Apr 22, 2011 1:27 pm Da von senger

Cera da aspettarselo, è stato ristampato il mitico e fino a ora introvabile libro di Rudolf Boehmler "Montecassino". Lo trovate qui:
http://uominiearmi.blogspot.com/2010/11/monte-cassino-di-rudolf-bohmler.html

Il prezzo di 35.00€ è …

Commenti: 2


Associazione combattenti polacchi in italia

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Associazione combattenti polacchi in italia

Messaggio  Valentino Rossetti il Sab Giu 26, 2010 9:31 pm

mularski
Iscritto dal: 12/03/2004, messaggi inviati: 2, utente nuovo
torna su | forum corrente
13/05/2004 17.21

Oggetto: associazione combattenti polacchi in italia
come si fa per avere contatto con loromio padre # tessera 1761 tks.

rudy
Iscritto dal: 17/03/2005, messaggi inviati: 1, utente nuovo
torna su | forum corrente
17/03/2005 22.24

Oggetto: RE: associazione combattenti polacchi in italia
Salve ragazzi,mio padre è un veterano brigata Karpaza (non sò se sia scritto bene)che conobbe e sposò mia madre nel 46 ad Ancona.Mio padre però apparteneva a quel gruppo che erano nati nella Slesia, quindi di nascita tedesco.Io sono nato in Argentina,dove sono emigrati tanti nella loro condizione,cioè che papà non voleva tornare nel suo luogo di nascita per via del comunismo e in Italia non si mangiava,allora.Emigrarono con un passaporto della croce rossa in cui dice che papà era apollide, ma nel atto di matrimonio risulta polacco, cittadinanza che in realtà non ha mai avuto,pero con ciò ha fatto sì que mamma perdesse la cittadinanza e acquistasse quella del marito(polacca secondo gli atti di matimonio).Il fatto è che se io potessi dimostrare che papà non e mai stato polacco di cittadinanza (anche se di cuore lo è un bel pò visto che la metà dei miei cugini,quelli che sono rimasti nella odierna polonia ex germania sono tutti polacchi!),io non avrei nessun problema nel attingere al mio diritto Juris-sanguine per la cittadinanza italiana.Per caso qualcuno di voi si è trovato nella mia stessa situazione e ha saputo risolvere il problema? Scusate se mi sono permesso di utlizzare questo sito per i cavoli miei, pero leggendo le cose interessanti che ci stanno dentro,mi è venuta in mente la domanda.In fondo questa parte di storia è l'inizio della mia storia e se non fosse accaduto ciò che ho letto in questo sito, io non esistirei!Grazie di cuore Rudy

thaon
Iscritto dal: 30/04/2008, messaggi inviati: 1, utente nuovo
torna su | forum corrente
30/04/2008 19.18

Oggetto: RE: associazione combattenti polacchi in italia
Per cortesia, da dove deriva il nome della brigata corazzata polacca "Bambini di Leopoli"? Chi erano i "bambini di Leopoli" che hanno dato il nome al reparto polacco impegnato a Monteccassino? Grazie.

alberto - provenienza: Torino
Iscritto dal: 23/12/2006, messaggi inviati: 61, utente ATTIVO
torna su | forum corrente
01/05/2008 10.40

Oggetto: RE: associazione combattenti polacchi in italia
(8) Il 6° reggimento corazzato era strutturato su tre squadroni, dotati di 49 carri Sherman, ed un gruppo da ricognizione con 11 carri Stuart. Il nome “Bambini di Lwow” ricordava il sacrificio degli alunni delle scuole di Lwow nei combattimenti per la difesa della loro città dal 1 al 18 novembre 1918, quando essa fu attaccata da un’armata ucraina.
Un cordiale saluto.
Alberto
avatar
Valentino Rossetti
Admin

Messaggi : 329
Data d'iscrizione : 15.06.10
Località : Brescia

http://www.dalvolturnoacassino.it/

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum